Cerca comune

Bari

Vota il comune

Giudizio: 4.7 su 5 (148 voti ricevuti).

Comune di Bari

È nota per essere la città nella quale riposano le reliquie di San Nicola. Tale privilegio ha reso la città e la sua Basilica uno dei maggior centri prediletti dall'ortodossia in Italia.


Monumenti e luoghi da visitare

BASILICA DI SAN NICOLA
Capolavoro dell'architettura romanico-pugliese e la Cattedrale di San Sabino in cui è conservato un celebre Exultet un codice miniato che contiene la liturgia del Sabato Santo.

CASTELLO NORMANNO-SVEVO
Costruito per volere di Federico II di Svevia.
Ampliato nel XVI secolo, divenne la dimora di Isabella d'Aragona. Nel XIX secolo il castello venne prima adibito a prigione e successivamente a caserma. Al castello si accede dal lato sud, varcando il ponte sul fossato ed entrando nel cortile tra i baluardi cinquecenteschi ed il mastio svevo. Sul lato ovest un portale gotico scolpito immette in un atrio su colonne con volte a crociera, dal quale si passa nel cortile interno, quadrilatero, e di stile rinascimentale.

MUSEO ARCHEOLOGICO
In cui troviamo molte ceramiche, il lungomare Nazario Sauro, la Pinacoteca Provinciale e il Teatro Petruzzelli attualmente ristrutturazione dopo l'incendio che lo ha gravemente danneggiato nel 1991.

CHIESA DELLA TRINITA'
Ha un aspetto prevalentemente moderno. È composta da un piccolo atrio a tre arcate e un vano a navata unica.

CHIESA DI SAN GIUSEPPE
Detta anche Santa Maria Iurisannaci fu edificata per volere della nobildonna barese Romana Dottula in onore della Madonna.

CHIESA DI SAN MARCO DEI VENEZIANI
Fu eretta per ringraziare i veneziani che avevano liberato Bari dai Saraceni nel 1002. Essa ha una facciata a capanna con un rosone e l'interno comprende un unico vano.

CHIESA SAN GREGORIO
Ha un interno suddiviso in tre navate che si concludono con altrettante absidi.

CHIESA DI SANTA SCOLASTICA
Comprende Chiesa e monastero. La facciata settecentesca è tripartita da lesene. A destra dell'edificio sorge un campanile. L'interno a tre navate è arricchito da un pavimento in maiolica. Attraverso una piccola scaletta si accede al vano superiore che ospita un piccolo museo.

CHIESA DI SANTA PELAGIA
E' dedicata a Sant'Anna. L'interno è abbellito da un crocifisso ligneo, un altare di legno dorato, quattro statue di santi e numerosi dipinti.

CHIESA DEL GESU'
Simbolo del potere dei gesuiti a Bari, ha un piazzale e un'elegante facciata. L'interno ha un unico vano.

CHIESA DI SANTA TERESA DEI MASCHI
E' stata costruita in due momenti: il convento e la Chiesa. La facciata è in stile rinascimentale ed è tripartita da lesene ed è caratterizzata da un portale con una scalinata. L'interno a croce greca è adornato da tele di Andrea Miglionico.

CHIESA DI SAN MICHELE
Ha tre altari, quello maggiore e due lungo le pareti laterali. Attraverso due scale è possibile scendere nella cripta dove, secondo la tradizione, sarebbero state deposte provvisoriamente, dall'abate Elia, ovvero le famose reliquie di San Nicola. Da uno stretto passaggio è possibile accedere allo scavo archeologico dove è possibile individuare i resti di una struttura preesistente, probabilmente identificabile con la chiesa di San Benedetto.

Commenti degli utenti su Bari Inserisci nuovo commento su Bari
Aggiungi un commento
Segnala un testo per il comune di Bari
Segnala una foto per il comune di Bari
Inserisci il tuo sito su Bari